Privacy Policy Decorare la casa ad Halloween - Le Perle di Marta
Arredo Shopping

Decorare la casa ad Halloween

5 Ottobre 2020

Decorare la casa ad halloween e festeggiare i morti: diverse sono state le culture che hanno sentito l’esigenza di celebrare i propri defunti facendo nascere tradizioni molto particolari. Nel tempo abbiamo scoperto che ci sono molti punti di incontro tra queste culture più di quanti avremmo mai immaginato. Questo perché dalla notte dei tempi, che si sia trattato dei Celti o dei Romani o degli Americani più tardi la verità é che siamo tutti uguali e nel corso dei secoli e nel passaggio dei popoli tutti abbiamo sentito la necessità di celebrare e ricordare i nostri morti.

Perché decorare la casa ad halloween

Questo Halloween più che mai dobbiamo reinventare il modo di festeggiare, e lo dovremmo fare per tutte le feste perché abbiamo un dovere morale verso i nostri figli, nipoti, genitori e verso noi stessi che è quello di tenere alto il morale di tutta la famiglia. Vi ricordate il film “la vita è bella” di Benigni, la capacità di un padre di non far percepire al figlio una tragedia in atto ed anzi farlo divertire? I ragazzi ci percepiscono e saranno più o meno ansiosi in base unicamente al nostro atteggiamento. Cerchiamo di essere costruttivi e diamoci da fare. Bicchiere mezzo pieno sempre.

zucca halloween decorare
“La creatività è contagiosa. Trasmettila” A. Einstein

Decorazioni fai da te

Per prima cosa dovete procurarvi delle zucche da intagliare e vi lascio un tutorial da guardare su come procedere all’intaglio. Decorare la casa ad halloween senza zucca non si può! Avrei potuto scegliere un tutorial super professionale ma ho scelto loro perché se veramente dobbiamo fare del “fai da te” a me questi due sono sembrati perfettamente in linea con il mood : taglio sul dito e conoscenza scarna della tecnologia…adorabili, guardate

Nb: Per ovviare al taglio del dito ( che ad halloween ci sta bene per carità ma eviterei) vi consiglio di usare il kit da intaglio per zucca. Ovviamente potete creare quante più facce spaventose volete e se non sapete disegnare ci sono una marea di tutorial a venirvi in soccorso. Non dimenticate le lucine, vi consiglio quelle a led se avete dei bambini piccoli, così giusto per non creare troppa atmosfera con un bell’incendio, sicuramente d’effetto, ma eviterei.. o candeline (ovviamente più suggestive) se avete ragazzi più grandi. Vi consiglio confezione grande perché ci serviranno per Natale, capodanno, san Valentino e ricorrenze speciali.

zucche halloween arredo

Creare un’atmosfera spettrale

Questo è d’obbligo. Nei luoghi come il corridoio appendete delle ragnatele agganciandole ai quadri, con il cartoncino nero realizzate dei pipistrelli e appendete qualche ragno finto. Il corridoio crea subito se buio e così decorato abbastanza paura ma non dovete tralasciare nessuno spazio di casa compreso il bagno! Dovranno fare pipì i nostri pupi, beh dovranno districarsi tra mille ragnatele e tante risate…ricordatevi che i bambini ridono con poco, basta uscire leggermente dagli schemi per creare del sano divertimento. Per i meno fissati del pulito : se avete una vasca riempitela e versate del succo di melograno e fateci galleggiare degli occhi finti! Effetto splatter assicurato;)

Apparecchiare la tavola di Halloween

Deve essere rigorosamente nera, gotica direi. Ci vogliono delle candele ed il buio a fare da padrone. Piazzate qualche lampada in angoli strategici con magari sopra dei teli viola o blu affinché la luce filtri ad effetto. Aggiungete specchi appoggiati su mobili alti per evitare che i bambini causino sette anni di sventura…oh non ci crediamo ma perché sfidare la sorte? Prendete vecchi barattoli o ampolle se ne avete e riempiteli di acqua colorata (basta avere della carta pesta e lasciarla un po’ a mollo per crearla) ed etichettatele con nomi fantasiosi: bava di ragno, sangue di pipistrello, lacrime di drago…qualche disegnino per i più piccoli al posto delle parole. Riempitene alcuni di lucine led..io lo faccio anche a Natale ed in cene con amici e parenti per creare una calda atmosfera.

Ora che abbiamo capito come arredare una casa ad Halloween pensiamo al menù ed alle maschere perché mica tutti si accontentano di birra ed un lenzuolo in testa coi buchi come me e mia figlia! Mi raccomando ricordatevi che quest’anno come non mai la mascherina potrebbe diventare già un costume di halloween di per sé, e ricordatevi che se non si potrà fare dolcetto o scherzetto potremmo sempre connetterci con gli amichetti su zoom o altre piattaforme. Insomma non perdiamo la testa ma soprattutto non perdiamo lo spirito ( rimanendo in tema). Io e Giuly siamo work in progress!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply